Annunci
America, CRISIS, Diritti sociali diritti umani, Educazione e Cultura, Etica e religioni, Geopolitica Conflitti Pace, Informazione e media, Lavoro economia società, Migrazioni, Politica, Uncategorized

E-book: “Il continente americano. L’America Latina”, di Andrea Vento, Giga Autoproduzioni, 2017

Recensione di Serena Campani

Il continente americano. L’America Latina, Andrea Vento, Giga Autoproduzioni, 2017, pp 36, contributo libero.

Il continente americano. L’America Latina è un opuscoletto di 36 pagine, realizzato dal Prof. Andrea Vento, docente di Geografia Economica a Pisa presso L’Istituto Tecnico Commerciale A. Pacinotti.

Si tratta di una autoproduzione del Giga, il Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati che raccoglie iscritti e simpatizzanti in tutta Italia e che si pone il duplice obiettivo di salvaguardare e valorizzare l’insegnamento della Geografia in ambito scolastico e di diffondere la cultura geografica nella società civile.

L’opera è divisa in due parti ed ha un ricco corredo di carte, grafici e tabelle, queste ultime realizzate dall’autore.

La prima parte, (prime 12 pagine) riguardante il continente americano, nasce dagli appunti presi dagli studenti durante lezioni che il docente ha svolto in classe e presenta quindi uno stile espositivo schematico e adatto alla didattica[1]. Si tratta di una panoramica generale sul continente americano, che dopo aver affrontato la classificazione in macroregioni in base a criteri geografici e linguistico-culturali, si occupa della storia di questo continente, dal popolamento alle prime civiltà, dalle fasi del Colonialismo al Neocolonialismo. Si conclude con l’indicazione delle principali fonti bibliografiche utilizzate.

La seconda parte, più corposa, si focalizza sull’America Latina e sintetizza diversi lavori di ricerca compiuti negli ultimi dieci anni dall’autore, che sono stati sia oggetto di lezioni a scuola, ma anche di conferenze dedicate ad un pubblico più vasto ed eterogeneo. L’impostazione analitica scientifica, basata rigorosamente sul metodo geografico, quindi sulla raccolta, elaborazione e analisi dei dati, conferisce altra levatura allo scritto che diventa un saggio (con tanto di ricche e preziose note a pie’ di pagina)  concernente i principali aspetti demografici, economico-sociali e geopolitici della macroregione. Dopo un inquadramento generale di raccordo, si ha un excursus storico sulle vicende del subcontinente dal post indipendenza alla crisi dei governi progressisti, fino ad arrivare al complesso scenario attuale, che si presenta in continua evoluzione (basti pensare alla situazione in Brasile e Venezuela, che l’autore sta seguendo anche con articoli specificatamente dedicati, per la lettura dei quali si rimanda al giornale on line Pisorno.it).

Entrambe le sezioni sono corredate da presentazioni in formato digitale, in continuo aggiornamento, che integrano sia la versione cartacea che quella in e-book, ed arricchiscono il testo con ulteriori grafici, tabelle e carte.

Per richiedere il testo, sia cartaceo che digitale, con relative presentazioni, contattare gigamail2014@gmail.com.

Serena Campani

14 giugno 2017


L’e-book è scaricabile anche su Cambiailmondo, per gentile concessione dell’autore e di Giga Autoproduzioni, ai seguenti indirizzi:

(Copertina QUI) (Testo integrale QUI)


Andrea Vento

Docente di ruolo di Geografia economica presso l’I.T.C. “A. Pacinotti” di Pisa, si è laureato nel 1988 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa con corso di laurea in Geografia e tesi in Geografia economica. 

Appassionato di geopolitica e relazioni internazionali con particolare predilezione per il Medio Oriente e l’America Latina, ha focalizzato le proprie ricerche e la propria attività sull’analisi di specifiche tematiche di carattere geoeconomico e geopolitico.  Al centro del suo lavoro vi è il tentativo di divulgare, medianti scritti e conferenze, la conoscenza di particolari sfere economico-geografiche del mondo attuale. 

Nel 2013 insieme ad altri colleghi ha fondato il Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati e da alcuni anni è membro del comitato di redazione del quotidiano on-line Pisorno.it in qualità di responsabile della pagina internazionale.

 

 

[1] La tendenza a reperire e organizzare il proprio materiale didattico e all’autoproduzione di manuali ed e-books da parte degli insegnanti -peraltro prevista dalle disposizioni del 2013 in materia di libri di testo- si sta diffondendo sempre di più nelle scuole delle avanguardie educative, basti pensare alla rete www.bookinprogress.org e alle scuole che adottano il modello Senza Zaino.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Sostieni CAMBIAILMONDO

Dai un contributo (anche piccolo !) a CAMBIAILMONDO

Per donare vai su www.filef.info e clicca sull'icona "DONATE" nella colonna a destra in alto. La pagina Paypal è: filefit@gmail.com

Restituire la sovranità agli elettori: firma la petizione

Inserisci la tua e-mail e clicca sul pulsante Cambiailmondo per ricevere le news

Segui assieme ad altri 1.231 follower

LINK consigliati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Blog Stats

  • 696,380 hits

ARCHIVIO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: