Annunci
America, CRISIS, Diritti sociali diritti umani, Europa, Eventi manifestazioni iniziative, Geopolitica Conflitti Pace, Informazione e media, Italia, Politica

VENEZUELA, decisiva vittoria del Chavismo alle elezioni amministrative: 18 REGIONI su 23.

Grande Balzo della Rivoluzione Bolivariana: 54% degli elettori – USA e UE: dopo ogni elezione, più sanzioni!

Le elezioni  per designare 23 Governatori regionali sono terminate con una epilogo lusinghiero per la rivoluzione Bolivariana: 18 governatori, contro 5 andati al fronte d’opposizione. Vi è stato il record di afflueanza alle urne del 61% degli elettori. Superiore a quella tradizionale del 50% per le elezioni non-presidenziali.

La giornata non ha registrato irregolarità nè violazioni di alcun tipo all’ordine pubblico. Esemplari, hanno confermato  gli osservatori internazionali, la vocazione e la volontà dei cittadini venezuelani a risolvere i problemi interni del loro Paese in modo pacifico, diretto, senza interferenze esterne.

E’ un’altra prova della coesione  esistente in Venezuela, che testimonia il rafforzamento di un maturo blocco socialeforte del 54% -che pur nelle difficili circostanze attuali- è riuscito a isolare l’estremismo, gli incendiari oggi travestiti da pompieri, i fattori esterni e i vari padrini che li sponsorizzano.

Il Venezuela ribadisce il valore della sovranità, la vocazione a risolvere i  problemi in totale autonomia e a decidere il proprio futuro. Basta un confronto tra la giornata elettorale di ieri con il sadismo messo in piazza dalla Guardia Civil spagnola e le violenze contro elettori e pensionati a Barcellona. Da un lato una partecipazione record del 61%, dall’altro la polizia sguinzagliata dal neofranchista Rajoy per impedire un referendum, perquisire tipografie, chiudere web ecc.

Votare nel mezzo di una guerra economica, quando quelli che non ti vendono alimenti e medicinali ti accusano per le coseguenze dei loro atti inqualificabili, non è cosa facile. Votare e riconfermare l’identificazione popolare con la sovranità e l’equità, dopo che gli USA hanno concretamente decretato un blocco navale con l’arma dei pagamenti in dollari, non è cosa di tutti i giorni. Siamo indubbiamente al cospetto di un blocco sociale che fondamenta un progetto-paese antiglobalista, post-neoliberista, sincronizzato e inserito nel flusso crescente della pluripolarità.

Come reagiranno i suoi nemici? Il container d’opposizione seguirà la sua regola aurea: sono validi i voti laddove essi vincono, è sempre frode elettorale ovunque perdono. I padrini esterni, invece, settimana scorsa a Washington hanno già stilato un documento in cui preannunciano -preventivamente- che si è consumato un ennesimo imbroglio elettorale. Stessa falsariga a Bruxelles, dove l’UE anticipa che loro “non riconoscono” i Governatori  e passano a nuove “sanzioni” contro i venezuelani.

Mogherini e colleghi della “Commissione”, si rendono conto che non hanno mai ricevuto un solo voto da parte di nessun elettore europeo?  Si rendono conto che hanno dato in appalto la “questione Venezuela” all’ex colonizzatore spagnolo delle Americhe? Cioè al rustico neofranchista Rajoy? Quale autorità morale ha un Trump, presidente eletto con un paio di milioni di voti in meno della sua concorrente? Non hanno autorità morale per la docenza in democrazia, ancor meno per sentenziare rappresaglie.

Il rumore mediatico e le conseguenze dell’ennesimo castigo che vorrebbero infliggere, è rivolto a peggiorare le condizioni di vita della brava e nobile gente venezuelana. Cadono in una insolubile contraddizione: dopo ogni elezione, più punizioni! Insensata e inadeguata pedagogia che non modifica la condotta elettorale “criminosa” e rafforza la solidità del progetto-paese indigesto agli “occidentali”.

 

*****

Amazonas

Psuv: Miguel Rodríguez 59.85% 35.536 votos
AD: Bernabé Gutiérrez: 32% 18.997 votos

Anzoátegui

Antonio Barreto Sira: 52.1% 343.400 votos
Aristóbulo Istúriz: 46.74% 308.678 votos

Apure

Ramón Carrizales 51.92% 97.896 votos
José Montilla 31.56% 59.510 votos

Aragua

Rodolfo Marco Torres 56.83% 414.075 votos
Ismael García 39.6% 288.696 votos

Barinas

Argenis Chávez 52.88% 176.291 votos
Freddy Superlano 44.35% 147.854 votos

Carabobo

Rafael Lacava 51.96% 452.081 votos
Alejandro Feo Lacruz 46.41% 403.787 votos

Cojedes

Margot Godoy 55.48% 91.691 votos
Alberto Galindez 42.91% 70.912 votos

Delta Amacuro

Lizeta Hernández PSUV 68.77% 42.928 votos
Larisa González 39.5% 28.870 votos

Falcón

Víctor Clark PSUV 51.86% 208.745 votos
Eliecer Sirit 44,4% 178.974 votos

Guárico

José Vásquez 61.68% PSUV 195.071 votos

Pedro Loreto 37.38% 118.238 votos

Lara

Carmen Meléndez PSUV 57.65% 44.976 votos
Henri Falcón 40.93% 31.907 votos

Mérida

Ramón Guevara 51.05% 192.852 votos
Jehyson Guzmán 46.3% 174.914 votos

Miranda

Héctor Rodríguez PSUV 52.54% 622.226 votos
Carlos Ocariz 45.92% 543.822

Monagas

Yelitza Santaella PSUV 53.94% 216.709 votos
Guillermo Call 43.97% 176.641 votos

Nueva Esparta

Alfredo Díaz 51.81% 116.574 votos
Carlos Mata PSUV 47.46% 106.783 votos

Portuguesa

Rafael Calles PSUV 64.24% 223.449 votos
María Beatriz Martínez 33.33% 115.567 votos

Sucre

Edwin Rojas PSUV 59.89% 216.410 votos
Robert Alcalá 38.77% 140.075 votos

Táchira

Laidy gomez 63.29% 319.403 votos
José Vielma PSUV 35.28% 178.540 votos

Trujillo

Henri Rangel Silva PSUV 59.9% 196.667 votos
Carlos González 37.82% 124.167 votos

Vargas

Jorge Luis García Carneiro PSUV 52.35% 87.939 votos
José Manuel olivares 46.22% 77.640 votos

Yaracuy

Julio León Heredia PSUV 61.88% 170.866 votos

Luis Parra 35.81% 98.882 votos

Zulia

Juan Pablo Guanipa 51.6% 691.547 votos
Arias Cárdenas PSUV 47.13% 631.594 votos

 

 

FONTE: http://selvasorg.blogspot.it/

 

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Sostieni CAMBIAILMONDO

Dai un contributo (anche piccolo !) a CAMBIAILMONDO

Per donare vai su www.filef.info e clicca sull'icona "DONATE" nella colonna a destra in alto. La pagina Paypal è: filefit@gmail.com

Restituire la sovranità agli elettori: firma la petizione

Inserisci la tua e-mail e clicca sul pulsante Cambiailmondo per ricevere le news

Segui assieme ad altri 1.403 follower

LINK consigliati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Blog Stats

  • 757,647 hits

ARCHIVIO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: