Annunci
Europa, Politica

Lussemburgo: XI° Congresso Ordinario e Congresso Europeo di “déi Lénk”

Die Lenke - lussemburgodi Pietro Benedetti (Lussemburgo)
Domenica 23 marzo 2014 si è tenuto al Centre Culturel de Luxembourg-Beggen l’XI° Congresso Ordinario annuale di déi Lénk, nonché il suo Congresso Europeo. Il Congresso si è aperto con il discorso di André Hoffmann sulla situazione politica alla vigilia delle elezioni europee, con un netto rifiuto  delle politiche neo-liberiste  della Troïka FMI-CE-BCE  ed un forte appoggio alla candidatura di Alexis Tsipras a Presidente della Commissione UE.

Il Congresso  ha poi discusso, emendato ed approvato il programma elettorale di “déi Lénk” per le Europee, frutto del lavoro di una sotto-commissione ad hoc del Gruppo di Lavoro Elezioni Europee. Si tratta in effetti del primo programma elettorale europeo elaborato come tale da déi Lénk,  in quanto  precedentemente tutte le elezioni europee erano state « oscurate » dalle concomitanti elezioni legislative, e quindi relegate in second’ordine anche a livello di elaborazione programmatica.

Il Programma Europeo è stato innanzitutto presentato  e discusso al Coordinamento Nazionale (CoNa) di déi Lénk, i cui membri hanno potuto presentare degli emendamenti alla Commissione Emendamenti prima che il Programma Europeo venisse adottato dal Cooordinamento Nazionale e trasmesso via Internet a tutti i membri di déi Lénk, i quali anch’essi hanno potuto sottoporre degli emandamenti alla Commissione Emendamenti. Al Congresso sono stati quindi discussi e votati solo degli emendamenti non accolti dalla Commissione Emendamenti , e presentati dai rispettivi autori al vaglio del Congresso, organismo sovrano in materia.

Il Programma Europeo emendato, che è comunque da considerarsi come un “work in progress”, è stato adottato dal Congresso a larghissima maggioranza alla fine del dibattito.

E’ stata quindi presentata e discussa la lista dei sei candidati alle Elezioni Europee, che include uno dei due deputati di déi Lénk alla Camera lussemburghese, Justin Turpel. La lista proposta è composta da :

  • Manuel Bento (56 anni): operaio del settore delle costruzioni di origine portoghese, delegato sindacale OGBL, Vice-Presidente della Chambre des Salariés Luxembourg, militante del Bloco de Esquerda portoghese.
  • Thérèse Gorza (60 anni) : tesoriera nazionale di déi Lénk, militante femminista, funzionaria della Sicurezza Sociale in pensione, dirigente storica di déi Lénk.
  • André Hoffmann (72 anni): ex-deputato di déi Lénk, ex Consigliere Comunale di Esch/Alzette, professore di storia e filosofia in pensione, uno dei fondatori di déi Lénk.
  • Fabienne Lentz (35 anni): storica, co-portavoce nazionale di déi Lénk, membro della Commissione Internazionale di déi Lénk.
  • Dominique  Rocha (27 anni) : giovane professoressa in un liceo multilingue e multiculturale a Schengen, di origine capoverdiana.
  • Justin Turpel  (60 anni): secondo deputato alla Camera di déi Lénk, consigliere comunale di Lussemburgo-Città, sindacalista del Landesverband, dirigente storico di déi Lénk.

La lista, in ordine alfabetico, è stata approvata all’unanimità dal Congresso (déi Lénk pratica l’eguaglianza di genere, il non-cumulo dei mandati,  nonché la rotazione degli eletti a tutti i livelli a metà mandato).

Nel pomeriggio il deputato Serge Urbany ha presentato il rapporto sull’ attività parlamentare  dei due deputati di déi Lénk (Serge Urbany eletto nella Circoscrizione Sud e Justin Turpel eletto nella Circoscrizione Centro).

Justin Turpel ha poi fatto un’analis della situazione politica lussemburghese dopo le elezioni legislative anticipate che hanno  visto l’insediamento del nuovo governo « Gambia » (dai colori dei partiti di governo, gli stessi della bandiera del Gambia : blu per il DP, Liberali ; rosso per il LSAP, Socialisti ; verde per déi Gréng, Verdi), con il contestuale passaggio dei Cristiano-Sociali del CSV di Jean-Claude Juncker (i « neri ») all’opposizione dopo 30 anni al potere.

A seguire, la Tesoriera Nazionale Thérèse Gorza ha presentato i conti economici ed il bilancio di déi Lénk, che è stato approvato.

Infine, il Congresso ha eletto i 37 membri del nuovo Coordinamento Nazionale (la Direzione di déi Lénk), che eleggerà nel suo seno i componenti dell’Ufficio di Coordinamento (l’Ufficio Politico).

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Sostieni CAMBIAILMONDO

Dai un contributo (anche piccolo !) a CAMBIAILMONDO

Per donare vai su www.filef.info e clicca sull'icona "DONATE" nella colonna a destra in alto. La pagina Paypal è: filefit@gmail.com

Restituire la sovranità agli elettori: firma la petizione

Inserisci la tua e-mail e clicca sul pulsante Cambiailmondo per ricevere le news

Segui assieme ad altri 1.175 follower

LINK consigliati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Blog Stats

  • 686,339 hits

ARCHIVIO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: