Annunci
CRISIS, Diritti sociali diritti umani, Italia, Lavoro economia società, Politica

Ecco come rispuntano i Voucher. La Cgil si mobilita

Torna il rischio voucher. Quello che era uscito dalla porta grazie alla campagna referendaria della Cgil e al successivo decreto del governo convertito in legge dal Parlamento, ora rischia di rientrare dalla finestra della manovra correttiva – in questi giorni all’esame del Senato.

Tra i vari emendamenti presentati in commissione Bilancio al Senato – si legge sul sito di Rassegna Sindacale – spiccano infatti i “ritocchi” che aprono la strada a nuove forme di buoni lavoro, dai coupon per il “lavoro breve” proposti da Ap, alla “card” per il lavoro saltuario ipotizzata dalla Lega, al “libretto famiglia” suggerito dal Pd.

E il senatore Maurizio Sacconi individua proprio nella “manovrina” il “veicolo utile” che “consenta a tutte le imprese, piccole e grandi, una agevole regolazione dei lavori brevi la cui esigenza si manifesta con poco preavviso”.

Netta la reazione della Cgil. Ha parlato nei giorni scorsi da Berlino il segretario generale Susanna Camusso, che ieri è intervenuta di nuovo a margine del Congresso Cgil in Campania. Martedì la Cgil ha diffuso una nota molto chiara che ora si può rileggere sul sito della Confederazione: http://www.cgil.it/voucher-cgil-manovra-norme-non-coerenti-intervento-li-aboliti-pronti-iniziative-contrasto-partire-coinvolgimento-corte-cassazione/.

“Se dalla manovra di aggiustamento di bilancio usciranno norme che non sono in coerenza con l’intervento che ha abolito i voucher – dice la nota Cgil -valuteremo tutte le iniziative di contrasto possibili, a partire da un nuovo coinvolgimento della Corte di Cassazione”. “Bisogna smetterla ed essere molto netti. Le norme per il lavoro stagionale ci sono tutte, le norme per il lavoro a termine ci sono tutte, le norme per il lavoro temporaneo e di breve periodo ci sono tutte”.

Lo ha chiarito ieri, rispondendo alle domande dei cronisti, il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, a margine del congresso straordinario del sindacato in Campania. “Non è vero – ha proseguito Camusso – che il lavoro non è in grado di procedere se non c’è un’ennesima forma di precarietà e assenza di contratto di lavoro, come quella dei voucher. Tant’è che, dove si vuole, le stesse associazioni stanno organizzandosi, costruendo altre modalità di assunzione che rispettino il fatto che se si lavora ci deve essere un contratto di lavoro. Un principio base che determina che le imprese siano anche responsabili delle scelte che fanno”.

“Riguardo alla discussione che c’è in Parlamento – ha concluso Camusso – non sottolineo, perché credo sia inutile, che il governo si era impegnato a un confronto con le organizzazioni sindacali di cui non abbiamo visto traccia. Penso comunque che ci sia un serissimo problema. Se agendo attraverso gli emendamenti, ovvero di nascosto, il governo torna sui suoi passi rispetto al decreto che è stato approvato, ne consegue che l’unico obiettivo era quello di non far votare i cittadini e quindi ne scaturisce un problema democratico e di rispetto della volontà di quanti hanno raccolto le firme e iniziato la campagna elettorale”.

Insomma la guardia in casa Cgil si alza di nuovo, e già sono partite le prime iniziative nei territori. Su Rassegna Sindacale l’elenco di quelle già decise: http://www.rassegna.it/articoli/voucher-guardia-alta-contro-gli-imbrogli
Di voucher e diritti del lavoro si parlerà oggi in una iniziativa che la Cgil nazionale ha organizzato insieme a Ires, Cgil Emilia Romagna e Fondazione Giuseppe di Vittorio

Anche sui giornali si torna a parlare di voucher. Tra gli articoli da segnalare il Sole 24 ore (p. 12): “Voucher, sale lo scontro. Ipotesi contratto online. Mdp: via i voucher o fuori dalla maggioranza”. Sempre sul Sole 24 ore il punto di Marco Rogari e Claudio Tucci sulle ipotesi del governo per le microimprese: “Voucher, contratto con doppia soglia” (p.41). Di voucher e reazioni politiche si parla anche sul Fatto Quotidiano: “Manovrina, gli emendamenti al voto. Mdp: Noi fuori se tornano i voucher” (P.17).

 

 

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Annunci

Sostieni CAMBIAILMONDO

Dai un contributo (anche piccolo !) a CAMBIAILMONDO

Per donare vai su www.filef.info e clicca sull'icona "DONATE" nella colonna a destra in alto. La pagina Paypal è: filefit@gmail.com

Restituire la sovranità agli elettori: firma la petizione

Inserisci la tua e-mail e clicca sul pulsante Cambiailmondo per ricevere le news

Segui assieme ad altri 1.398 follower

LINK consigliati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Blog Stats

  • 752,854 hits

ARCHIVIO

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: