CRISIS, Europa, Geopolitica Conflitti Pace, Politica

Da una costola della CDU nasce il Partito anti-euro

AfDdi Paola Giaculli (Berlino)
Domenica scorsa è nato in Germania un nuovo partito, AfD (Alternative für Deuntschland), Alternativa per la Germania che intende mettere in discussione l’unione monetaria. Il presidente Bernd Lucke, cinquantenne professore di economia all’università di Amburgo, è fuoriuscito dopo lunghi anni dalla Cdu come la maggior parte (con CSU) degli altri aderenti del partito (secondi Spd, poi Pirati e Verdi).Pochi giovani e donne al congresso di fondazione. Il programma viene approvato per acclamazione nonostante vi sia contenuto un forte richiamo alla “democrazia diretta”. La fuoriuscita dall’euro non dove essere un tabù vi si legge: “in un primo tempo saranno i paesi dell’Europa del sud a uscire e il resto dovrà pensare a una divisa stabile unificata per paesi, oppure al ritorno alla moneta nazionale”, fa sapere Lucke.

L’autorevole analista politico Franz Walter lo definisce “il partito di protesta del ceto medio” (o medio-alto) estrazione – quindi borghese e di destra – e potrebbe avere consenso dallo scontento per il fatto che “i tedeschi pagano per il Sud Europa”.

A questo proposito si noti la campagna stavolta portata avanti dallo Spiegel (in passato rivista di sinistra liberal) che ora fa il paio con la populistica Bild Zeitung. Spiegel titola questa settimana: La menzogna della povertà – come i paesi in crisi nascondono i loro patrimoni (della serie: i tedeschi sono più poveri dei meridionali, questi evadono in massa le tasse, ovvero italiani, spagnoli portoghesi e ciprioti).

Quindi si mette in discussione da questo punto di vista la politica di Merkel che impegna i soldi dei contribuenti tedeschi a favore dei ricchi meridionali.

Ancora secondo Walter il nuovo partito si muove” contro l’establishment”, e anche se è di estrazione borghese e con esponenti “esperti”, professori, ecc. la loro critica potrebbe avere una deriva “plebeo-populisitica” e attirare voti anche nei ceti popolari e togliere consenso anche alla Linke (almeno tra quelli che non la votano per motivi solidaristici).

Intanto alle recenti elezioni in Bassa Sassonia, hanno fatto perdere la coalizione di centrodestra per 335 voti – visto che tra loro e un altro partitino (Freie Wähler, “Liberi elettori”, presenti soprattutto in Baviera, ex liberali) hanno preso l’1,1%: della serie per un punto Martin perse la cappa.

Non c’è niente di scontato, insomma, in vista del 22 settembre, data delle elezioni del Bundestag.

Intanto la Spd vola sempre basso e nonostante i suoi lo abbiano osannato al congresso di domenica, il candidato alla cancelleria, Peer Steinbrück, con la scusa di qualche rivendicazione sociale, timido palliativo alle storture di Schröder mai messe in discussione (anzi osannate da Spd come da Merkel in occasione del decimo anniversario), frena la Spd nei sondaggi, di molto al di sotto del 30% (forbice dal 24 al 27%). Con questi numeri il governo rosso-verde rimane un pallido mito.

E i Verdi? Avranno voglia di formare un governo con Merkel? L’ipotesi gira. Alcuni non avrebbero il minimo problema. La cancelliera neanche.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

DOPO COVID-19

Sostieni CAMBIAILMONDO

Dai un contributo (anche piccolo !) a CAMBIAILMONDO

Per donare vai su www.filef.info e clicca sull'icona "DONATE" nella colonna a destra in alto. La pagina Paypal è: filefit@gmail.com

Inserisci la tua e-mail e clicca sul pulsante Cambiailmondo per ricevere le news

Unisciti a 1.844 altri iscritti

Blog Stats

  • 1.301.466 hits

ARCHIVIO

LINK consigliati

 

cambiailmondo2012@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: